Turismo e reti di Imprese Commerciali

Turismo e reti di Imprese Commerciali

terminate le attività formative per occupati nel settore del Turismo

Reti di impresa e competitività nel settore turistico

Si sono concluse tutte le attività del percorso formativo rivolto a lavoratori delle imprese turistiche della provincia di Livorno. Erano stati proposti 10 moduli di 24 ore ciascuno per un  totale di 240 ore.
Queste attività formative andavano ad inserirsi nel più ampio progetto  denominato TEC Livorno finanziato dal Fondo Sociale Europeo attraverso il Programma Regionale FSE Toscana 2007- 2013, un progetto volto al sostegno e alla valorizzazione del territorio della Provincia di Livorno nel settore del commercio e del Turismo.
Questi i moduli realizzati:
  • ·         Modulo 1 Marketing Turistico: Cultura dell’accoglienza e qualità dell’offerta
  • ·         Modulo 2 Territorio e offerta turistica. Le specificità del sistema livornese nel contesto regionale e nazionale
  • ·         Modulo 3 Pacchetti/prodotti tematici. Tecniche di marketing e tecniche di costruzione della rete
  • ·         Modulo 4 Web marketing, e-commerce
  • ·         Modulo 5 Il circuito e la rete enogastronomica
  • ·         Modulo 6 Web marketing seconda edizione
  • ·         Modulo 7 Il turismo congressuale
  • ·         Modulo 8 Il circuito e la rete cicloturistica e il turismo naturalistico
  • ·         Modulo 9 Lingua inglese, avanzato
  • ·         Modulo 10 Tecniche comunicative per l’accoglienza, la reputation e il dialogo con il cliente

Alcuni numeri
·         Le attività formative hanno visto la partecipazione di 54 persone che hanno frequentato uno più moduli.
·         Nel complesso  i 10 moduli hanno visto 103 iscrizioni valide e 71 percorsi ultimati (con attestati di partecipazione)
·         Il totale degli allievi che hanno conseguito uno o più attestati di frequenza avendo ultimato positivamente i moduli sono stati 45.
Un progetto che ha quindi raggiunto appieno gli obiettivi previsti inizialmente e che ha avuto anche un giudizio positivo da parte degli allievi
E’ stato infatti sottoposto un questionario a tutti i partecipanti:
sono stati compilati 68 questionari dai partecipanti ai 10 moduli e il giudizio è stato espresso usando una scala di valutazione di 7 punti (da meno3 a +3).
E’ stata richiesta una valutazione sui contenuti dei moduli, sulla didattica, sull’organizzazione, sull’utilità dei corsi in ordine alla quotidianità professionale… e complessivamente sommando tutti i giudizi è stata data una valutazione media alle attività di 2,10 punti, quindi una positiva valutazione ed un giudizio di gradimento da parte degli allievi molto alto.


1 commento:

  1. Io credo che adesso sia necessario un contatto vero tra questi imprenditori e i partecipanti al corso di formazione per inoccupati.

    RispondiElimina